Calcio

Anche Cristiano è umano "C'era un po' d'ansia…"

“Un po’ d’ansia in generale c’era dopo il mio passaggio dal Real Madrid, c’era grande attesa”. Cristiano Ronaldo mostra il suo lato umano: aspettava questi primi due gol in Serie A come una liberazione e la rabbia mostrata dopo ogni potenziale occasione non sfruttata testimonia quanto il fuoriclasse portoghese ci tenesse. “La vita è così – dice CR7 a SkySport -. Sto lavorando bene e i compagni mi aiutano alla grande ad adattarmi al nuovo campionato. Avevo voglia di segnare, sono contento”.
Ora la Champions — Allontanati i cattivi pensieri, Cristiano può pensare al debutto in Champions League mercoledì in casa del Valencia. Vincere in Europa è il grande obiettivo di CR7 e della Juventus: “È la competizione che amo di più. Speriamo di avere fortuna, sarà un gruppo difficile, ma non vedo l’ora”.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top