Calcio

Ascoli, non basta Lanni Calaiò fa volare il Parma

Il Parma vince 1-0 ad Ascoli grazie alla rete di Calaiò al 3′ del primo tempo e conquista il secondo posto in classifica in attesa che venga completata la giornata del campionato di B. Successo meritato per gli uomini di D’Aversa ai quali può però essere mosso l’appunto di non essere riusciti a chiudere la partita, complice però la serata di vena di Lanni. Nell’Ascoli privo di Martinho e Bianchi, la sorpresa è Ganz in campo dal primo minuto al fianco di Monachello. Squalificato Agazzi, in porta torna Lanni. In difesa il recuperato Cherubin preferito a Gigliotti. Nel Parma D’Aversa preferisce Siligardi ad Insigne. Assenti Scozzarella e Di Cesare.
subito gol — Alla prima azione si sblocca il match. È il 3′ quando il pallone arriva a Calaiò il cui sinistro da 25 metri sorprende Lanni. L’Ascoli però reagisce subito e al 5′ ci vuole un grande intervento di Frattali per salvare su colpo di testa di Ganz sfuggito a Lucarelli. È il Parma a fare la partita approfittando della rapidità di Siligardi che va al tiro due volte pericolosamente, mentre il centrocampo bianconero fa fatica a costruire gioco per gli isolati Monachello e Ganz che per la verità si muovono poco. Splendido lo spunto al 26′ di Mazzocchi che lascia sul posto Mignanelli, mette in area un pallone d’oro che Dezi mette però a fil di palo. Il pallone scotta fra i piedi dei giocatori dell’Ascoli che non riescono a gestirlo. Allora Siligardi al 31′ supera tre bianconeri e il sinistro a giro dal limite esce di un niente. Incomprensibilmente nervoso Gagliolo che rifila un calcio ad Addae che fortunatamente per lui sfugge ad arbitro e guardalinee.
grande lanni — Cosmi capisce che ha bisogno di più dinamicità a centrocampo e in avvio di ripresa mette Kanoute per Buzzegoli, in ombra. Non cambia la musica e allora al 19′ insercisce anche Clemenza e lo piazza dietro alle punte. D’Aversa risponde immediatamente con Vacca per Dezi. È una grande sfida quella fra Lanni e Baraye col portiere dell’Ascoli che due volte si oppone alla grande del senegalese del Parma. Gli ospiti si difendono e rischiano solo nel recupero su un tiro dalla distanza di Monachello, messo in angolo da Frattali. La vittoria è al sicuro e con essa il secondo posto.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top