Calcio

Caso Mayorga, svolta CR7 È disponibile a testimoniare

Cristiano potrebbe fornire la propria versione su quella storiaccia del 2009. Dal Portogallo filtra la sua disponibilità a rispondere alle domande dei poliziotti del dipartimento di Las Vegas, che indagano dopo la denuncia di Kathryn Mayorga, presunta vittima di stupro nove anni fa. Niente quinto emendamento, quindi, ma allo stesso modo niente viaggi intercontinentali: l’interrogatorio si svolgerebbe solo in videoconferenza dall’Italia. Pesa anche la fitta agenda con la Juve che, pure in questa bufera, sta verificando la forza mentale del numero 7: Cristiano resta concentrato sulle fatiche del campo. L’avvocato della Mayorga, invece, non escluderebbe di chiamare a testimoniare anche gli altri che accompagnarono il neogiocatore bianconero nelle notti di Las Vegas…
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SULLA GAZZETTA DI OGGI
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top