Volley

De Gennaro: "L'Italia ha mostrato il proprio valore"

Nona vittoria, una vittoria che dopo due set era anche ininfluente per i destini dell’Italia, eppure le ragazze dell’Italia hanno dimostrato che non fanno calcoli e non cercano mezze misure: hanno battuto anche le campionesse mondiali in carica (che di questa vittoria avevano bisogno per non rischiare di rimanere fuori) e hanno dimostrato quanto sono cresciute. “Anche oggi abbiamo dimostrato quanto valiamo – dice il libero Moki De gennaro, con i suoi 31 anni la più esperta della squadra -, siamo entrate in campo senza pressione, concentrandoci solo sul nostro gioco. Partita dopo partita stiamo riuscendo a crescere sempre di più e in questo senso penso che il match di ieri sia stato molto importante, abbiamo attraversato un momento di difficoltà, ma quando lo superi ti senti più forte. Questo è un Mondiale lunghissimo e dal prossimo round si farà ancora più duro, aspettiamo di conoscere le nostre avversarie e poi come sempre ragioneremo una gara alla volta”.
CHE FORZA — “Abbiamo dimostrato di poter battere una squadra forte come gli Stati Uniti e questo è un ottimo segnale – dice la centrale Anna Danesi -. Forse rispetto alle precedenti partite non siamo stati così brillanti, ma dopo un terzo set complicato ci siamo riprese alla grande, imponendo il nostro gioco. Siamo molto soddisfatte di aver chiuso imbattute le prime due fasi, ma adesso ci aspettano sfide ancora più toste e si ripartirà praticamente da capo. Quando arrivi tra le prime sei squadre al mondo è scontato che dovrai affrontare delle formazioni fortissime, speriamo con il nostro bel cammino di aver creato qualche preoccupazione alle avversarie che incontreremo”.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top