Calcio

Gigio: "Nulla contro Napoli Video era sfottò in famiglia"

Doveva essere uno sfottò in famiglia e suscitare una risata, restando privato, invece è diventato il “caso” di giornata sui social. E allora Gianluigi Donnarumma, dopo le critiche ricevute per il video in cui dice “Scusa, volevo togliere la mano ma non ci sono riuscito…” a proposito della parata su Milik in Milan-Napoli, prova a rimediare scusandosi e spiegandosi con i tifosi azzurri, letteralmente infuriati sul web.
solo uno sfottò — Il portiere rossonero ha postato sulla sua pagina Facebook un video dove ha offerto le sue scuse e un chiarimento sull’episodio: “Ciao ragazzi. Innanzitutto volevo dirvi che mi spiace che abbiate frainteso questo mio video, che era molto personale. Non so come sia uscito. Lavoro con il Milan – spiega Donnarumma, napoletano di Castellammare di Stabia -, quindi faccio il bene del mio club. Poi, il messaggio era solo uno sfottò in famiglia con mio zio, con cui scherzo sempre prima e dopo le partite. Non è nulla contro Napoli, i napoletani e contro nessuno. Era tutto per mio zio. Mi dispiace che qualcuno abbia pensato male e frainteso queste mie parole. Io sono simpatizzante del Napoli come ho già detto ieri e non ho niente contro. Scendo volentieri giù, perché sto bene giù ed è la mia città. Vi mando un abbraccio forte e un in bocca al lupo per tutto”.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top