Calcio

Il Psg non ha perso tempo "Offerto biennale a Buffon"

Il Paris Saint Germain non ha perso tempo e avrebbe già presentato una proposta di contratto a Gigi Buffon. L’indiscrezione filtra dalla Francia, dove il quotidiano Le Parisien ha pubblicato la notizia sulla propria edizione online. Aggiungendo che, oltre ad un ruolo da protagonista nel prossimo progetto tecnico, la proprietà qatariota avrebbe offerto a Gigi – che proprio oggi ha annunciato in conferenza stampa l’addio alla Juve – un biennale sontuoso. Definito “molto ricco”.
ingolosito — Stando a quanto scrive Le Parisien, il club di Nasser Al-Khelaifi avrebbe contattato il portiere azzurro offrendogli un biennale. A stimolarlo ci sarebbe la proposta del Psg alla ricerca di un portiere titolare per la prossima stagione, non essendo Areola e Trapp riusciti a convincere la dirigenza. Per Buffon ci sarebbe l’opportunità di poter correre ancora per la Champions, l’unico grande trofeo che manca al suo ricchissimo curriculum.
il procuratore — Silvano Martina è il procuratore storico di Gigi. E nel pomeriggio ha confermato, pur senza fare nomi, che a Buffon sono già arrivate delle offerte da club che vorrebbero averlo come portiere nella prossima stagione. “Sono offerte da squadre da Buffon – racconta Martina intervenuto a Radio Sportiva -. Gigi non ne ha voluto parlare, quindi non è giusto che ne parli io. Sono cose che potrebbero interessarlo, ma non ha ancora deciso. Ci sono parecchie proposte, sia per il calcio sia per il dopo calcio. E’ giusto adesso riflettere”. E poi Martina ha aggiunto: “Ha una fortuna rispetto ad altri portieri. E’ un portiere di posizione, non di quelli reattivi che possono perdere qualcosa con gli anni, come Julio Cesar. E poi un fisico che regge, oltre alla classe. Se ci sono queste qualità, perché non deve pensare di andare avanti? Non ha avuto solo offerte per giocare, ma anche per il dopo calcio. Era giusto che si prendesse una decina di giorni per riflettere”.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top