Calcio

Lazio, poker in scioltezza Novara travolto all’Olimpico

Davanti a 25mila spettatori, una Lazio nella sua miglior veste travolge il Novara. Apre le danze Luis Alberto al 12’ con un diagonale vincente, poi la doppietta di Immobile al 20’ e al 36’ (prima ribadendo in rete un rigore respinto, poi appoggiando la palla dentro la porta su assit di Lukaku), quindi sul finale di primo tempo il gran bel gol, direttamente da calcio piazzato, di Milinkovic-Savic. I piemontesi provano a riaprire la partita su rigore al 49’, a firma Eusepi, ma è la Lazio a controllare la gara. All 66’ il neo entrato Durmisi sfiora la “manita”, la sua conclusione impatta col corpo di un difensore avversario; il resto è ordinaria amministrazione. Troppa Lazio per il Novara.
A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top