Calcio

Ujkani alla Donnarumma Riecco Pettinari-gol e… Vota

L’Empoli prenota un posto in Serie A, nella giornata in cui pareggiano tutte. Un punto per Palermo, Frosinone, Parma e Bari, che si giocano il secondo posto. Mentre il Foggia sogna i playoff. E non poteva mancare Red Bull B-Best, il contest organizzato dalla Lega B e dalla Gazzetta dello Sport che celebra tutte le settimane le azioni più belle della Serie B ConTe.it e che si concluderà con una finalissima a fine stagione. Il contest è così strutturato: quattro categorie divise tra Carisma, Cuore, Energia e Genio. Ogni settimana, aiutati dai lettori, i giornalisti della Gazzetta dello Sport selezionano un giocatore per ogni categoria, valutando le azioni più belle della giornata appena trascorsa. La decisione finale spetta ai lettori, chiamati a votare sul sito. Ecco la diretta Facebook di Nicola Binda e Stefania Scordio.
carisma — Davanti al suo ex pubblico, Samir Ujkani sfodera una prestazione da fenomeno, permettendo alla Cremonese di ottenere un punto al Renzo Barbera di Palermo. L’estremo difensore è strepitoso a opporsi a Murawski con la mano di richiamo all’inizio della ripresa. Un pari fondamentale per i lombardi che sono in crisi di risultati. E un grande carisma per Samir, che ha avuto personalità di fronte ai suoi ex tifosi.
cuore — Nel momento più difficile della stagione del Pescara sbuca Stefano Pettinari. Il bomber, che all’inizio della stagione andava avanti a suon di triplette, ha segnato al Bari il gol che tiene a galla gli abruzzesi nei minuti di recupero. Un punto fondamentale per il Pescara, trovato grazie al cuore del suo bomber. Ora bisogna pensare solo a salvarsi.
energia — La Ternana ha bisogno disperato di punti e a Novara ha centrato una vittoria fondamentale. Tutto merito dell’energia di Mirko Carretta, autore di una doppietta preziosissima per il campionato degli umbri, che vogliono rimanere in Serie B. Servirà energia e anche altro per permettere alla Ternana di farcela.
genio — Con le punizioni ha incantato anche a Parma e a Torino quando giocava in Serie A. E Alessandro Rosina continua a farlo. Punizione perfetta che permette alla Salernitana di raggiungere il pari contro il Cesena. Uno strepitoso colpo di genio di uno dei campioni di questa Serie B.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top