Basket

Venezia ritrova il sorriso Piegata Cremona 78-67

Umana Reyer Venezia-Vanoli Cremona 78-67
L’Umana ritrova il sorriso, piega la Vanoli e si riappropria del secondo posto in classifica. Venezia tiene Cremona a 67 punti, infligge alla squadra di Sacchetti il secondo stop in trasferta con un ritrovato, dopo l’infortunio, Tonut, e una difesa asfissiante. De Raffaele punta su Tonut in quintetto base, il ballottaggio tra Washington e Vidmar premia l’americano, ex di turno come Biligha e Ruzzier sul fronte opposto. L’Umana parte con il piglio giusto: concentrata in difesa, fluida in attacco (9-2), Demps (9 punti in 5’) tiene Cremona in linea di galleggiamento. Mathiang si macchia di due falli in meno di 3’, Sacchetti inserisce Ricci. Stone firma la tripla del +7 (20-13), poi gli orogranata si dissolvono in attacco e inizia un’altra partita: la Vanoli piazza un break di 11-0 (20-26) nei primi 2’34” del secondo periodo, Stojanovic e Ricci protagonisti. Cremona sale anche a +8 (22-30, 26-34), il ritorno di Daye e Watt innesca la reazione dell’Umana negli ultimi 2’, con la fiammata di Tonut (7 punti) e Watt che si apre spazi sotto canestro (33-34). Il centro dell’Umana danza dentro l’area della Vanoli (41-37), ma è il ritorno in campo di Mathiang (9 punti di fila) che consente a Cremona di reggere la forza d’urto di Venezia (47-47). Nuovo scatto del’Umana, dopo il time-out di De Raffaele, con Stone e Tonut (13 punti) che spingono la Vanoli a -5 (52-47) con finale nel segno di Washington (54-47). Ultimo quarto, si “scalda” Bramos (60-50), Vanoli che fatica a trovare tiri facili, le triple di Washington e Haynes spingono l’Umana a +12 (66-54). Taliercio in ebollizione al contropiede con schiacciata di Daye (69-56), Cremona regge con i 6 punti di fila di Stojanovic (73-65), Watt mette il sigillo alla vittoria dell’Umana (75-65) a 54” dalla sirena finale.
Umana Venezia: Watt 18, Tonut 14, Bramos 12, Stone 11.
Vanoli Cremona: Ricci 15, Stojanovic 12, Demps 11.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le più lette

To Top